HomeSlider_2
Slider2
perHome2
"Lo Yoga ? 1% teoria e 99% pratica" Sri K. Pattabhi Jois
Ashtanga è un antico metodo di yoga che è stato insegnato da Vamana Rishi nello Yoga Korunta. Questo testo è stato impartito a Sri T. Krishnamacharya nel primi anni del 1900 dal suo guru Rama Mohan Brahmachari, e fu poi tramandato da Pattabhi Jois per tutta la durata dei suoi studi con Krishnamacharya, a partire dal 1927.
L’insegnamento dell’Ashtanga Vinyasa Yoga parte e si diffonde in tutto il mondo nell’istituto in Mysore KPJAYI.

Pratico Ashtanga Vinyasa Yoga dal 1997 e gestisco la Scuola di Astanga Yoga Roma Sud come insegnante livello avanzato con E-500 RYT. Frequento l’istituto KPJAYI in Mysore (India).

Continuo a perfezionare la pratica Ashtanga con i più grandi maestri quali Sharath, Saraswati Jois, Mark Robberds, Kino MacGregor, David Swenson, Mark Darby, Gabriele Severini, Giuliano Vecchiè, Mark Robberds, Manju Jois, David Robson, K. Karitinou, Ajay Tokas, Mariela Cruz, Petri Raisanen.

Organizzo corsi 200 e 300 ore Yoga Alliance.

  • L’arte dell’ashtanga-

    L’arte dell’ashtanga Articolo di Sophia Ann French del 18 Gennaio 2020 Ho voluto tradurre questo interessante articolo per chi ama l’ashtanga e poterlo diffondere anche in lingua italiana. Paramguru Sharath Jois spiega perché non ci sono scorciatoie nell’ashtanga e cosa serve per esercitarsi e insegnare......

  • Utthita Hasta Padangustasana e Benefici

    Utthita Hasta Padangustasana è la prima posizione della Prima Serie dell’Ashtanga Vinyasa Yoga, avente 14 Vinyasa. Significato: Utthita  = Allungato Hasta = Mano Padangushtha  = Alluce Asana = Posizione Utthita Hasta Padangushthasana = Posizione dell’estensione della mano verso l’alluce Dristi Nasagre = Sguardo verso il naso;......

  • Ashtanga vinyasa yoga: pratica interiore

    Ashtanga vinyasa yoga….un metodo di vita intenso. Il nostro rapporto con il nostro tappetino è unico e personale. Lì c’è la nostra vita. È il motivo per quale ogni ashtangi possiede il proprio tappetino. Tappetino che, per chi pratica veramente ashtanga e la conosce bene (non......

  • Nutazione e Contro nutazione

    Nutazione sacrale L’articolazione sacro-iliaca, grazie ai legamenti robusti che la circondano, è una delle parti più stabili nel corpo. Il piccolo movimento di rotazione in avanti del bacino, che è possibile fare richiamando la pancia in dentro e che permette alle vertebre lombari di rimanere......

Dove ho studiato